Risolto: errore BSOD di violazione del watchdog DPC su Windows 10

Prova Il Nostro Strumento Per Eliminare I Problemi





DPC_WATCHDOG_VIOLATION (valore di controllo bug di 0x00000133) in Windows 10 è uno dei più fastidiosi Schermo blu della morte (BSOD) problemi causati da un guasto hardware o anche da un software non originale. Se stai riscontrando DPC Watchdog Violation BSOD Errore sul tuo sistema, qui 5 soluzioni funzionanti aiutano a correggere il BSOD di violazione del watchdog DPC su Windows 10, 8.1 e 7.



Contenuto del post: -

Come correggere l'errore BSOD DPC_WATCHDOG_VIOLATION?

L'errore BSOD DPC sta per Deferred Procedure Call e violazione si verifica quando il bug checker, chiamato ' cane da guardia, 'Rileva un DPC che è in esecuzione troppo a lungo. Poiché lo scopo principale di Watchdog è monitorare o tenere traccia dei programmi Windows e delle prestazioni del sistema.

Ci sono diverse cose che possono causare un BSOD DPC Watchdog Violation, un problema di compatibilità con qualsiasi dispositivo particolare, unità SSD con vecchio firmware non supportato da Windows 10, 8, driver obsoleto per uno dei componenti hardware, come



Il computer si arresta in modo anomalo con 'DPC Watchdog Violation' ogni volta che accendo il WiFi e provo ad accedere a Internet. Funziona bene con Ethternet, però.

Windows 10 BSOD DPC_WATCHDOG_VIOLATION

Rimuovi dispositivi esterni

Ogni volta che si verifica un errore BSOD di Windows 10, consigliamo innanzitutto di scollegare tutti i dispositivi esterni collegati al PC. Come stampante, scanner, HDD esterno o qualsiasi altro dispositivo USB e avviare Windows Per controllare e assicurarsi che qualsiasi dispositivo esterno non causi il problema.



Eseguire la riparazione all'avvio (se si ottiene frequentemente BSOD)

Se a causa di questa schermata blu del problema della morte il sistema si riavvia frequentemente, non è possibile avviare normalmente per eseguire qualsiasi procedura di risoluzione dei problemi. Quindi eseguire il controllo della riparazione all'avvio e risolvere i problemi che impediscono l'avvio normale di Windows.

Avvia il sistema da Supporto di installazione di Windows 10 , Salta la prima schermata e seleziona ripara il tuo computer. Qui da Opzioni avanzate seleziona Ripristino all'avvio e consenti a Windows di controllare e risolvere i problemi di avvio, che causano frequenti errori BSOD all'avvio. Se la riparazione all'avvio non è riuscita a risolvere il problema, fare clic su Impostazioni di avvio per avviare in modalità provvisoria. Dove Windows inizia con i requisiti minimi di sistema e consente di eseguire i passaggi di risoluzione dei problemi.

Opzioni avanzate di Windows



Controllare gli errori dell'unità disco utilizzando il comando CHKDSK

  • In modalità provvisoria, aprire il prompt dei comandi come amministratore
  • genere chkdsk.exe / f / r e premere Invio per eseguire il comando.
  • Qui comando chkdsk Controlla il file system e i metadati del file system di un volume per errori logici e fisici. / f Corregge gli errori sul disco e / r Individua i settori danneggiati e recupera le informazioni leggibili.
  • stampa E quando si richiede la pianificazione per eseguire il processo di controllo del disco al prossimo riavvio.
  • Salva il tuo lavoro e riavvia Windows, questo controllerà la presenza di errori nell'unità disco e proverà a ripristinarli.
  • Dopo aver completato il processo di scansione al 100%, il sistema si avvia normalmente senza alcun errore BSOD.

eseguire il controllo del disco Windows 10

Esegui controllo file di sistema (utilità SFC)

I file di sistema danneggiati sono un'altra vittima di questo BSOD DPC_WATCHDOG_VIOLATION, Si consiglia di eseguire l'utilità di controllo dei file di sistema incorporata che scansiona e ripristina i file di sistema danneggiati mancanti con quelli sani.



  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore.
  2. genere sfc / scannow e premi il tasto Invio per avviare il processo di scansione.
  3. durante il processo di scansione, l'utilità SFC esegue la scansione dei file di sistema mancanti danneggiati, se ne trova uno sostituirli con uno sano da % WinDir% System32 dllcache .
  4. Riavvia Windows Dopo aver completato al 100% il processo di scansione, e controlla questo aiuta.
  5. Nota: eseguire il file Comando DISM, Se la scansione SFC risulta 'sfc / scannow ha trovato file danneggiati ma non è stato in grado di risolverli'.

Disattiva la funzione di avvio rapido

Con Windows 10 Microsoft ha introdotto il Funzione di avvio rapido per ridurre il tempo di avvio di Windows E per impostazione predefinita questa funzione è attivata per ogni PC Windows. Ma a volte questa funzione causa diversi problemi di avvio, inclusi BSOD frequenti. Si consiglia di disabilitare l'avvio rapido che aiuta la maggior parte degli utenti a correggere il file Violazione del watchdog DPC Errore di schermata blu.

  1. Apri il pannello di controllo e cerca ' opzioni di alimentazione ' .
  2. Sul lato sinistro fare clic su ' Scegli cosa fa il pulsante di accensione '
  3. Quindi fare clic su ' Modifica le impostazioni attualmente non disponibili ' .
  4. Scorrendo verso il basso individuerai Attiva l'opzione Avvio rapido . Deseleziona questa opzione per disattivare la configurazione.
  5. Salva le modifiche. Fare clic su esci.

Disattiva l



Aggiorna i driver del controller IDE ATA / ATAPI

  1. Premi il tasto Windows + R, digita devmgmt.msc e ok
  2. Questo aprirà Gestione dispositivi e visualizzerà l'elenco di tutti i driver di dispositivo installati
  3. Espandi il file Controller IDE ATA / ATAPI sezione e scegli quello chiamato SATA AHCI .
  4. Fare clic destro su di esso, selezionare Aggiorna driver.
  5. Scegli l'aggiornamento manuale 'Sfoglia il mio computer per il software del driver' .
  6. Quando viene richiesto con la posizione, selezionare Fammi scegliere da un elenco di driver di dispositivi nel mio computer .
  7. Selezionare Controller Serial ATA standard AHCI e fare clic Il prossimo .
  8. Riavvia il tuo computer.

Aggiorna il controller IDE ATA ATAPI

Aggiorna il firmware SSD se disponibile

Se si utilizza SSD sul proprio sistema, anche un 'firmware SSD' obsoleto e incompatibile può essere la possibile ragione per il verificarsi di violazione del watchdog DPC.



  • Apri Gestione dispositivi ed espandi Unità disco
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sull'unità SSD selezionare le proprietà e annotare il file Numero di modello dal tuo SSD.
  • ora visita il sito Web del produttore dell'SSD scarica l'ultimo firmware SSD se disponibile e installa sul tuo PC
  • Riavvia Windows e controlla che questo aiuti.

Inoltre, alcuni utenti menzionano la corsa Strumento di diagnostica della memoria aiutarli a risolvere l'errore BSOD di Windows 10.

Alcuni altri hanno trovato informazioni utili da ' Visualizzatore eventi 'Per scoprire il colpevole che sta causando la violazione del watchdog DPC.

Come evitare BSOD di violazione del watchdog DPC?

Spero che i suggerimenti sopra riportati aiutino a correggere l'errore BSOD 'violazione del watchdog di dpc'. Ora qui alcuni suggerimenti aiutano a evitare questo errore di schermata blu nella funzione.

  • Installa sempre gli ultimi aggiornamenti di Windows, le patch di sicurezza.
  • Mantieni aggiornati tutti i tuoi software e altri driver ed evita di installare applicazioni piratate e annullate sul tuo sistema.
  • Spegnere sempre il PC correttamente e non forzare mai lo spegnimento del PC.
  • Tenendo presente alcuni suggerimenti è sempre possibile evitare l'errore di violazione del watchdog DPC.
  • Cancella temp, spazzatura, cache file regolarmente o usa l'ottimizzatore di sistema gratuito di terze parti come Ccleaner per eseguire l'attività con un clic.
  • Installa un buon file Antivirus software con gli ultimi aggiornamenti.

Questo post è stato utile per risolvere DPC_WATCHDOG_VIOLATION Errore schermata blu su Windows 10, 8.1 e 7? facci sapere nei commenti qui sotto, leggi anche

Top