Risolve le app mancanti dopo l'aggiornamento a Windows 10 versione 2004

Come tutti sappiamo, Microsoft ha lanciato aggiornamento di Windows 10 maggio 2020 per tutti. Dispositivi compatibili Aggiorna automaticamente alla versione più recente. Inoltre, lo strumento Assistente aggiornamento rilasciato da Microsoft e strumento per la creazione di media per un processo di aggiornamento senza problemi, ma non tutti stanno vivendo un'esperienza di aggiornamento senza problemi. Sebbene l'aggiornamento apporti una serie di modifiche e aggiunte al sistema operativo Microsoft, ha anche portato problemi ad alcune persone. Alcuni utenti riferiscono dopo l'aggiornamento a Windows 10 versione 2004 alcuni dei le app non sono presenti nel menu Start .

Dopo aver installato il aggiornamento di Windows 10 maggio 2020 , alcune app non sono presenti nel menu Start su alcuni dispositivi. Le app mancanti non sono più bloccate nel menu Start, né nell'elenco delle app. Se cerco l'app, Cortana non riesce a trovarla e invece mi indirizza allo Store per installarla. Ma lo Store dice che l'app è già installata.



Contenuto del post: -

Ripristina l'app di Microsoft Store mancante in Windows 10

Molti utenti hanno riscontrato un problema dopo l'installazione Windows 10 versione 1903 dove alcune app dello Store mancano nel menu Start ma Microsoft Store le mostra installate. Alcuni altri utenti segnalano Le icone delle app scompaiono dal menu Start e dalla barra delle applicazioni. Alcune app mancano dall'elenco App e funzionalità in Impostazioni. Inoltre, le app non vengono visualizzate nel menu Start / risultati di ricerca Cortana, le app bloccate nel menu Start vengono visualizzate con un'icona a forma di freccia di 'download'. ma durante il tentativo di installare le app, Microsoft Store ti informa che l'app è già installata.

Non esiste un motivo specifico per questo problema, Ripara le app di Windows da Impostazioni, Ripara o Ripristina le app mancanti può aiutare a recuperare le app mancanti su Windows 10. Se hai lo stesso problema anche qui, alcune soluzioni consigliate da risolvere App mancanti dopo l'aggiornamento a Windows 10 versione 1903 .



  • Prima controlla i file di sistema danneggiati usando strumento di controllo file di sistema .
  • Installa lo strumento di ottimizzazione del sistema come CCleaner ed eseguilo per pulire spazzatura, cache, file di errore di Windows ecc.
  • Riavvia Windows e controlla che le app siano in stato normale se non si applica la soluzione successiva.

Ripara o ripristina le app mancanti tramite Impostazioni

Con l'aggiornamento di Fall Creators, Microsoft ha aggiunto l'opzione per riparare o ripristinare le app di Windows alla configurazione predefinita. Se qualche app specifica che causa un problema o manca, l'opzione di riparazione o ripristino è una soluzione pratica.

Per riparare o ripristinare le app dello Store mancanti su Windows 10:

  • Apri Impostazioni, utilizzando la scorciatoia da tastiera Windows + I.
  • Seleziona le app, quindi App e funzionalità
  • Scorri verso il basso e trova il nome dell'app mancante (per Ex Microsoft Edge Browser).
  • Fare clic sull'app e selezionare Opzioni avanzate .

Microsoft Edge Repair (opzioni avanzate)



Qui prima prova l'opzione di riparazione o se la riparazione non risolve il problema, puoi anche provare il file Ripristina opzione, anche se potresti perdere tutti i dati dell'app salvati. Una volta completata la riparazione o il ripristino, riavviare le finestre ora l'app dovrebbe nuovamente apparire nell'elenco delle app e può essere aggiunta al menu Start.

Ripristina Edge Browser su Windows 10

Ripeti questi passaggi per tutte le altre app interessate.



Disinstalla e reinstalla le app mancanti

Se ciò non aiuta, disinstalla semplicemente le app interessate tramite App e funzionalità e reinstallale da Windows Store.

  • Aperto impostazioni e seleziona App,
  • Qui Sul App e funzionalità scheda, trova il nome dell'app mancante.
  • Fare clic sull'app e selezionare Disinstalla.
  • Adesso Apri Windows Negozio e quindi reinstallare l'app mancante.
  • Una volta installata, l'app dovrebbe apparire nell'elenco delle app e può essere aggiunta al menu Start.

Disinstalla e reinstalla le app mancanti



Registra nuovamente tutte le app di Windows 10 integrate

Se i metodi sopra riportati non riescono a risolvere o presentano problemi con il numero di app, è molto utile correggere nuovamente tutte le app di Windows 10 integrate. Soprattutto se tutte le app di Windows 10 integrate sono interessate, registrale nuovamente per un nuovo avvio.

  • Apri Power Shell come amministratore,
  • Ora digita (copia e incolla) il seguente comando nella finestra di PowerShell
  • Premi il tasto Invio per eseguire il comando.

Get-AppxPackage -allusers | foreach {Add-AppxPackage -register '$ ($ _. InstallLocation) appxmanifest.xml' -DisableDevelopmentMode}



Registra nuovamente tutte le app di Windows 10 integrate

Questo reinstallerà o registra nuovamente tutte le app di Windows 10 integrate . Se viene visualizzata una linea rossa, ignorare e dopo il completamento, il processo Riavvia semplicemente le finestre e controlla che tutte le app siano al loro posto e funzionino perfettamente.



Torna alla versione precedente

Se tutti i metodi precedenti falliscono, torna semplicemente alla versione precedente di Windows, vai a impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Recupero > Torna alla versione precedente di Windows. E istruzioni sullo schermo di Fallow da Qui .

Nota: L'opzione Windows Torna alla versione precedente di Windows non verrà visualizzata se sono trascorsi più di 10 giorni dall'aggiornamento a Windows 10 maggio 2019)

Dopo aver eseguito correttamente il rollback alla versione precedente semplicemente Imposta Windows Defer upgrade opzione. Per ritardare l'installazione e l'aggiornamento dei nuovi aggiornamenti. E attendi che Microsoft risolva il bug con il prossimo aggiornamento.

Queste soluzioni hanno aiutato a ripristinare l'app di Microsoft Store mancante in Windows 10? Faccelo sapere nei commenti qui sotto, leggi anche:

Top